POLIAMBULATORIO specialistico

 

Dott. Michele D'AGRUMA

 

 

La cura del paziente neurochirurgico spazia dalla chirurgia oncologica alla vascolare alla patologia degenerativa del rachide e dei nervi periferici.

Le patologie di più comune interesse neurochirurgico comprendono:

lombalgia

- danni derivanti da traumi

- disturbi vascolari del sistema nervoso centrale quali malformazioni artero-venose, aneurismiemorragie cerebrali e ictus ischemici

sciatica- infezioni del cervello o della colonna vertebrale

- malformazioni (es. idrocefalo) 

patologia della colonna vertebrale come malattie degenerative, danni da traumi, problemi causati da artriti, discopatie

- nevralgie trigeminali

- neuropatie periferiche, come la sindrome del tunnel carpale

- tumori del sistema nervoso centrale e dei nervi periferici

In genere il paziente viene indirizzato al neurochirurgo da altri specialisti, per stabilire se il problema neurologico può beneficiare di un intervento di tipo chirurgico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.